La karateka lucchese Gregori oro nella cat.Senior -55Kg

Si sono svolti domenica 9 febbraio 2020 a Firenze i Campionati Regionali Fijilkam karate, validi come qualificazione per i campionati Nazionali che si terranno ad Ostia a Marzo. scorso anno 
Eleonora Gregori di Lucca, nella categoria Senior -55 Kg, si è confermata medaglia d'oro(lo scorso anno Juniores)  battendo una ad una tutte le sue avversarie 
che l'hanno affrontata sul tatami.   

Il karate (letteralmente "mano vuota") è un'antica arte marziale dell'isola di Okinawa, diffusasi poi in Giappone agli inizi degli anni venti, grazie all'azione di Gichin Funakoshi, maestro elementare. Il karate ha a sua volta radici in arti marziali di origine cinese. Il karate sportivo - cioè effettuato secondo un regolamento e con la valutazione di arbitri - è invece più recente, e viene ideato per la prima volta dalla scuola JKA - Japan Karate Association - sotto la guida del maestro Masatoshi Nakayama.Il karate si diffuse poi in Occidente, e anche in Europa e in Italia, a partire dagli anni sessanta. In Italia si insediarono dapprima due famosi Maestri JKA, Masaru Miura e Hiroshi Shirai. Giunta in Occidente, l'arte marziale iniziò nel corso degli anni a mutare, subendo così una sorta di "sportivizzazione", fenomeno tipico della società occidentale. Passò così in secondo piano l'approccio difensivo a favore dell'espressione agonistica. Oggi il karate sportivo si distingue sempre più dal karate tradizionale, che è invece più efficace in ambito difensivo. Il karate sportivo è molto meno efficace dal punto di vista applicativo in situazioni reali questo a causa del tipo di allenamento effettuato esclusivamente sull'uso di calci e pugni, che tralascia la maggior parte delle tecniche più pericolose in funzione di specifici regolamenti internazionali e di una specializzazione sempre più spinta degli atleti nella pratica agonistica. Vengono quindi messi in secondo piano gli aspetti culturali e i valori caratteristici del karate delle origini e anche della stessa impostazione JKA, per focalizzare la preparazione invece sulla prestazione delle gare di kata e kumite.
Il karate è una disciplina olimpica, ha raggiunto il numero di voti sufficiente nelle decisioni del Comitato Olimpico Internazionale nel 2016 e nel 2020 sarà presente alle olimpiadi di Tokyo.
Questo permetterà al karate sportivo di mantenere ancora una discreta componente tradizionale che ne permette ancora oggi un basilare sviluppo a scopo difensivo.

Ricordiamo che Fijilkam è la federazione che porterà i suoi atleti alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche per il karate e chissà che un giorno la nostra karateka potrà cimentarsi in palcoscenici così importanti.

I complimenti della redazione di luccasportiva.it a Eleonora per il titolo toscano nuovamente ottenuto ed un grande augurio per i Campionati Nazionali che si terranno ad Ostia a marzo.

Eleonora Gregori(al centro) con la medaglia d'oro al collo

Articoli Correlati