Gli atleti dell'Allegra Brigata conquistano ben 42 medaglie

Ai Giochi Nazionali Invernali Special Olympics, edizione numero 31, che quest’anno si sono svolti per la prima volta a Sappada in Friuli-Venezia Giulia dal 3 al 7 febbraio scorsi, gli atleti della squadra lucchese della Special Olympics Team Lucca "L'Allegra Brigata", che rappresentavano anche la Toscana, conquistano un ricco medagliere dei tre metalli più pesanti.
I nostri “brigatisti” sono tornati a casa con una valanga di medaglie, ben 42.
<Claudia Maiorano – dove oltre 500 atleti hanno dato prova di grandi abilità e talenti nelle seguenti discipline sportive: sci alpino, sci nordico, corsa con le racchette da neve e snowboard. Il nostro team Lucchese “L’Allegra Brigata” è tornato a casa con una valigia piena di medaglie e di una nuova esaltante esperienza. Il nostro medagliere è stato conquistato attraverso le divisioning, gare preliminari che rappresentano un momento fondamentale in ogni evento Special Olympics, dove i tecnici valutano le potenzialità di ogni singolo atleta affinché possa poi misurarsi, con chi ha pari o simile livello di abilità. Ciascun atleta ha così la possibilità di gareggiare nelle condizioni ottimali ed ha altresì l’opportunità di vincere con tutte le sue forze>>. Il ricco bottino di medaglie de L’Allegra Brigata è stato raggiunto dai nostri 17 atleti che hanno gareggiato in due discipline: sci di fondo ottenendo: 5 oro, 2 argenti, 6 bronzi e 1 di partecipazione e nella corsa con le racchette da neve: 6 oro, 10 argenti, 2 bronzi, 1 per il 4° posto e 1 per un 5°, ognuno ha gareggiato su 2 distanze. Da sottolineare, sia nel fondo che nella corsa con le racchette unificata, le due bellissime medaglie d’oro nelle staffette, gare come sempre entusiasmanti che lasciano fino all’ultimo con il fiato sospeso.
<Claudia Maiorano - di crescita, di gioia, di conquiste, dove ciò che resta va ben oltre il valore delle medaglie che ognuno di loro si è meritatamente conquistato. E’ un prezioso insegnamento rivolto alla società intera, una concreta dimostrazione del fatto che ogni limite, intellettivo ma anche fisico, che la vita ci pone può essere non solo sfidato ma anche superato, vinto! I veri “limiti” spesso si trovano solo nella testa delle persone, negli stereotipi e nei pregiudizi che ancora troppo spesso prevalgono sulla conoscenza, sulla fiducia nelle potenzialità, proprie ed altrui>>. Questi i nostri ragazzi dello Special Olympics Team Lucca L’Allegra Brigata che sono scesi in gara sulle piste dolomitiche a rappresentanza non solo della nostra città di Lucca, ma anche della regione Toscana, per lo sci di fondo con: Matilde Zipoli, Loretta Pantera, Sara Matteucci, Laura Vittorini, Lorenzo Fazzi, Benedetto Braccini Wolkenstein, Federico Pucci; mentre per la corsa con le racchette da neve: Marina Petri, Samantha Incrocci, Rachele Bertolozzi, Stefania Massei, Kleo Provvedi, Davide Auricchio, Guido Settimelli, Manuel Ricci, Luciano Ragghianti, Luca Nannini <Claudia Maiorano - i tecnici della “Focolaccia Sci Fondo Lucca”: Mauro Guidotti, Roberto Cerri, Luciano Fanucchi, Mauro Vannucchi, Luciano Lucchesi, che da sempre seguono gli atleti del team lucchese con tanta passione. Inoltre i volontari che ci hanno accompagnato in questa nuova avventura: Patrizia Lorenzoni, Silvia Barbetti, Corrado De Mori, Irene Banchi. Si ringrazia il “Mondo di Claudio Marchini” che ogni anno sostiene in parte la partecipazione all’evento, l’Anffas e la Pecora Nera per il supporto nei trasporti. Inoltre desidero ricordare il bellissimo momento dello scambio dei gadget tra i nostri atleti e gli studenti della scuola di Fondi Avoltri da alcuni anni gemellata con L’Allegra Brigata (nella foto di copertina). 
Infine rinnovo l’invito a seguirci con la parola d’ordine: “Diventa Fan!!!” al fine di poter essere sempre aggiornati sulle nostre attività, sulla nostra pagina Facebook: Special Olympics Team Lucca “L’Allegra Brigata”>>.
 

FOTO:
Vari momenti della cinque giorni a Sappada del Team Lucca L’Allegra Brigata.

Articoli Correlati